martedì 8 novembre 2016

La cameretta QUASI montessoriana

Non so cosa direbbe la Montessori della cameretta che abbiamo arredato per Samuele.. diciamo che abbiamo cercato di seguire le sue indicazioni adattandola alle nostre esigenze e al materiale che avevamo a disposizione :)
Per questo motivo, e poichè mancano ancora alcuni dettagli l'ho definita "quasi" montessoriana.
A noi piace molto il concetto "a misura di bambino" così abbiamo cercato di riproporlo nella cameretta e negli altri ambienti in cui "circola Samuele". Per esempio in bagno abbiamo messo il sapone e un mini asciugamano a livello bidet in modo che possa lavarsi mani e faccia da solo. Presto ci attrezzeremo con una piccola mensolina per riporre alla sua altezza anche il suo spazzolino da denti e il pettine. Oppure in cucina abbiamo messo paletta e scopa adatti a lui con strofinaccio in un punto accessibile alle sue manine.


Questa è la libreria Kallax dell'Ikea che utilizziamo come porta giochi. Forse ci sono un pò troppi giochi rispetto alle indicazione montessoriane però sono tutti regali che ci sembrano appropriati all'età di Samuele quindi li teniamo.
Non so se dalla foto si capisce ma i giochi sono organizzati in verticale a seconda del materiale: stoffa, legno, carta, plastica.
In alto la fantastica casina che offre tanti stimoli (anche di manualità fine) e il trenino in legno altrettanto interessante perchè fatto di tanti pezzetti di varia forma da inserire nei paletti dei vagoni.




Questo è il lettino, è alto circa 20cm, l'idea del materasso per terra non mi sembrava pratica perchè avevo paura che raccogliesse troppa polvere.
Per ora Samuele dorme qui solo al pomeriggio, ha già imparato a scendere dal lettino ma per la notte preferiamo metterlo, ahimè nel lettino con le sbarre...







Ecco qui il lettino con le sbarre, il cavallo a dondolo, appena arrivato ma mooolto gradito e la piantana.
La piantana ci è sembrata molto utile per i giochi serali, pre-nanna, perchè ci permette di avere una luce meno intensa (è regolabile) che poi attenuiamo ulteriormente nel momento dell'addormentamento.














A sinistra c'è l'immancabile tappeto con palestrina che ormai verrà archiviata perchè non viene più usata per giocare ma per distruggere ;-) e a destra l'attaccapanni e la seggiolina su cui riporre le scarpe. Mio marito si sta attrezzando per costruire una piccola cassapanca con mensolina per le scarpe.

All'inizio del post dicevo che mancano ancora alcune cose: lo specchio e le immagini. Samuele ha iniziato da due settimane il nido per cui, tempo di finire di sistemare la casa dopo il trasloco, posso finalmente dedicarmi ad acquistare/fare le cose per la sua cameretta!

Spero vi sia piaciuta la nostra cameretta, se anche voi avete una cameretta montessoriana e volete condividere consigli e suggerimenti sono mooolto graditi!
PS: se volete inviarmi le foto della vostra cameretta sarò contenta di pubblicarle in questo articolo!!!

A presto!
Valeria