mercoledì 23 novembre 2016

Rivestire e abbellire scatole e quaderni con...



Buondì! Questa settimana mi sono passati i giorni mooolto velocemente.. Lunedì non sono riuscita a scrivere il post per cui lo faccio oggi :)
Sabato, ispirata dalla visione della colla vinilica e di un libro ho ricoperto due porta quadernoni per documenti e due scatole.
E' stato abbastanza semplice anche se serve un pò di pazienza e di precisione.

Materiale:
Scatola (o altro oggetto da ricoprire)
Colla vinilica
Pennello piccolo e grande
Carta di giornale, carta riso, sportine di carta, libri...
Matita
Righello
Forbici e/o cutter

Passaggi:
1. Stirare la carta (se stropicciata) con il ferro da stiro a bassa temperatura.
2. Appoggiare l'oggetto da ricoprire sulla carta in modo da verificare che ci sia abbastanza materiale per ricoprirla. Calcolare qualche centimetro di margine per la sovrapposizione "finale" (dove si incontrano nuovamente il capo e la coda della carta.
Consiglio: nelle scatole conviene usare un unico pezzo di carta per avvolgere i lati e di due rettangoli per la parte superiore e quella inferiore.
3. Pensare a come procedere in modo da non incollarsi le dita ;-)
4. Con il pennello distribuire la colla sulla prima parte di scatola da ricoprire e far aderire la carta: premere e "stirare" la carta dal centro verso l'esterno in modo da far uscire eventuale bolle d'aria e in modo da eliminare eventuali pieghe della carta.
5. Procedere allo stesso modo anche nelle altre parti.
6. Far asciugare la scatola.

Precisazione: Con la parola scatola intendo scatole di scarpe, scatoloni, scatole delle confezioni di certi prodotti che si trovano in commercio, ... E una volta trovata la scatola che vi ispira non date limite alla fantasia... tagliate, riattaccate e modificate la sua naturale composizione. Vi faccio vedere un esempio:
Questa è la scatola che contiene le pastiglie per la lavastoviglie: ho chiuso l'apertura superiore dall'interno con lo scotch di carta e poi ho aperto i 3 lati (come si vede dalla foto successiva) con il cutter.

All'interno ho messo dei divisori in modo da usare la scatola per riporre i carica batterie. Per rendere la scatola più graziosa ho aggiunto un nastrino facendo un taglio nella scatola. Il nastrino è stato bloccato con un nodino e della scotch che sono poi stati ricoperti dalla carta.
Ecco il porta quaderno da documenti un pò rovinato... L'ho ricoperto con pagine di un libro in due varianti: quella casuale e quella ordinata. 
In questa foto potete vedere le due varianti del quadernone, una scatola di scarpe rivestita con carta riso verde acqua (ora contiene fili e tela per il punto croce) e una scatola di un detersivo ricoperta con la sportina di un noto negozio ;-)



Date libero sfogo alla fantasiaaaa! Aspetto le vostre foto :) A presto! Valeria